Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

op
italiano | english
Home » Indirizzi di ricerca » Filosofia antica e filosofia medievale » Filosofie orientali e filosofie occidentali. » Attività

Jheronimus Bosch, Il Giardino delle Delizie, particolare, 1480-1505, Museo del Prado

Filosofie orientali e filosofie occidentali.

Convergenze e differenze


Il progetto di studio si articola in due direttrici parallele: da un lato, si prefigge di individuare somiglianze e differenze tra le due aree culturali, tanto in relazione a territori e temi specifici, quanto rispetto alle modalità della ricerca e alle forme del lavoro collettivo e dei rapporti col potere; dall’altro, intende esaminare i punti di contatto tra le culture extraeuropee e alcune figure e momenti della filosofia occidentale e, al tempo stesso, indagare gli atteggiamenti assunti nella cultura indiana, cinese e giapponese verso il pensiero occidentale, individuando quali autori e correnti della filosofia greca e romana e della filosofia moderna e contemporanea, europea e statunitense (da Kant a Hegel a Dewey), hanno suscitato interessi o ripulse.

Pagina dei contenuti


icona
icona

Novità

30.09.2015, 09:30
Giochi di parole. La traduzione in età moderna
Mercoledì 30 settembre h 9:30, Palazzo Strozzi - Firenze
22.09.2015, 11:55
Pubblicato il catalogo di Galeno
E' online il catalogo delle traduzioni latine di Galeno....
18.05.2015, 14:30
La nascita della psicologia nella scolastica moderna
Marco Lamanna, didattica integrativa

stampa